societa

L'adolescenza riparte al Grest

Redazione Unsplash

Operativi i campi estivi 2021

Partiti. I campi estivi 2021, forse i più attesi, sono operativi. Nel 2020, anche sperimentando modalità a distanza, hanno costituito dei veri e propri laboratori di riaperture ed hanno fatto da apripista anche per il mondo scolastico. Quest' estate gli oratori, con tutte le realtà associative impegnate nel campo educativo, rappresentano più che mai dei punti fermi utili, anzi indispensabili, a riannodare rapporti, ad aiutare a ritrovare normalità, a tessere per bambini e adolescenti una socialità minata dalla pandemia. Sempre tenendo ben salda la priorità della sicurezza sanitaria e rispettando quindi le necessarie precauzioni. L' 88% delle diocesi italiane prevede l' apertura quotidiana dei centri estivi, soprattutto nelle regioni settentrionali, dove la percentuale raggiunge il 94%. «C' è un grande fermento, una bella progettualità educativa e un entusiasmo diffuso», ha detto due settimane fa, ad Avvenire, don Riccardo Pascolini, segretario del Forum degli oratori italiani (Foi), proprio in vista delle imminenti riaperture. «Lo scorso anno, segnato dalla paura e dalla massima prudenza, siamo stati presenti ma con le luci un po' spente. Stavolta contiamo di essere a pieno regime: siamo tutti più preparati rispetto alle attenzioni e ai comportamenti da tenere e siamo soprattutto più speranzosi», ha sottolineato il sacerdote. La sfida principale, ha continuato, sarà quella di «passare del tempo con gli adolescenti per ascoltarli e per costruire con loro la Chiesa che è e che sarà», oltre ovviamente a «stare vicino ai più piccoli». (Avvenire)

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA