religione

Trastevere in festa per San Francesco d'Assisi, nonostante il Covid-19

ACI stampa

Il programma delle celebrazioni

La chiesa di San Francesco a Ripa Grande in Trastevere è la prima chiesa francescana di Roma, il luogo, oggi Santuario, dove soggiornò San Francesco. Per questo, ogni anno, la comunità francescana presente, si adopera per festeggiare al meglio il poverello di Assisi, il 4 ottobre. "Anche quest’anno a Trastevere si ricorda e si fa festa per San Francesco d’Assisi nella sua casa romana di Ripa. in particolare quest’anno, a cinque anni dalla enciclica Laudato Si guardiamo a S. Francesco nel tempo e nella custodia del creato. In diversi modi approfondiremo questo tema", dice ad ACI Stampa il parroco di San Francesco a Ripa, padre Massimo Fusarelli.

Secondo quanto anticipato dal Parroco, "Il pomeriggio del 1, del 2 e del 4 ottobre un’icona di San Francesco si porterà in tre diversi luoghi di Trastevere, Piazza Mastai, largo Bernardino da Feltre e Piazza San Cosimato per un momento di preghiera e di incontro proprio sul tema della custodia del creato. Il vescovo ausiliare monsignor Daniele Libanori accompagnerà un momento della Novena il 27 alla messa vespertine e il Cardinale Tolentino, Bibliotecario di Santa romana Chiesa, celebrerà la messa solenne il 4 ottobre sera".

"Dal 15 al 27 settembre inoltre la collaborazione fra l’associazione teatro di Trastevere, il progetto Ripa, Trastevere Attiva e la parrocchia permetti serate teatrali e di musica per far vivere la nostra piazza e permettere alle persone di incontrarsi in un modo diverso dopo i mesi del contenimento. Insomma San Francesco incontra Trastevere e Sain e Trastevere incontra di nuovo San Francesco: un appuntamento che non manca mai e che si rinnova quest’anno anche nelle difficoltà che stiamo vivendo", conclude Padre Massimo.

Per il programma dettagliato visitare la pagina fb Chiesa di San Francesco a Ripa Grande.

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA