cronaca

Caritas Siracusa, forze dell’ordine organizzano raccolta di alimenti per poveri

Redazione

Si intitola “La Forza della legalità, la concretezza della solidarietà” per dare un aiuto concreto

Si intitola “La Forza della legalità, la concretezza della solidarietà” il progetto che la Caritas di Siracusa ha pensato per aiutare concretamente i tanti poveri della diocesi. E lo ha sviluppato coinvolgendo le forze dell’ordine della città. Viene organizzata così una raccolta di alimenti da destinare alle famiglie bisognose seguite e assistite dall’Emporio della solidarietà, lo spazio di prossimità creato dalla Caritas nella Casa della carità, la struttura di accoglienza di via Riviera Dionisio il Grande, a Siracusa, in occasione della festa dei loro santi protettori. 

Abbiamo voluto coinvolgere le forze dell’ordine che ci hanno aiutato e sostenuto per tanti motivi durante la pandemia – ha detto don Marco Tarascio, direttore della Caritas diocesanaIn questa continuità abbiamo chiesto di mettersi in gioco in una prospettiva di collaborazione con Caritas e abbiamo ottenuto un’ottima risposta. Il questore e i comandanti delle diverse forze hanno colto l’obiettivo di questa iniziativa che vuole essere anche una celebrazione dei loro santi protettori”.

A essere stata coinvolta per prima, la Guardia di Finanza in occasione della festività del patrono, San Matteo. “Sono stato contento perché è stato un modo diverso per le forze dell’ordine, e in particolare per la Guardia di Finanza, di stare vicino alle fasce più deboli della popolazione. Mi ha fatto piacere perché c’è stata anche una bella risposta da parte del personale”, ha commentato il comandante provinciale della Guardia di Finanza, il colonnello Luca De Simone. Sarà poi coinvolta la Polizia di Stato per la festa del proprio protettore, san Michele Arcangelo.

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA